News

25 Agosto 2019

Come prolungare il buonumore delle vacanze

Il rientro a lavoro traumatico? Ecco qualche consiglio!

Fra un mese circa l'estate finirà, sono tanti gli italiani che hanno già terminato le proprie ferie e che da domani riprenderanno a lavorare. Tantissimi inizieranno già da oggi a fare il conto alla rovescia in vista delle prossime vacanze. Tuttavia, il rientro a lavoro va preso con filosofia. Ci sono dei semplici consigli da seguire una volta tornati alla nostra routine per cercare di non cadere nella depressione post-ferie.

La sindrome da rientro si combatte in questo modo: prima di tutto, una volta ripresa la vita di tutti i giorni, bisogna assicurarsi di terminare il lavoro in orario cercando, quando possibile, di rimandare gli extra e straordinari a una settimana dopo il nostro rientro.

Altro consiglio d'oro: dopo il lavoro, non tornare subito a casa, ma organizzare un aperitivo fra amici in modo che il nostro rientro sia un po' meno traumatico. Altra suggerimento da seguire: fare shopping. Concediamoci un piccolo sfizio per cercare di gratificarci e, nel nostro tempo libero, guardare serie tv, godersi un po' di mare e piscina, almeno fin quando la calda stagione ce lo consente!