News

5 Agosto 2019

Nintendo. Arriva il nuovo parco giochi a tema!

Mario e soci avranno una gigantesca area tematica dedicata all'interno dell’imponente Epic Universe di Universal che aprirà a Orlando in Florida

La città di Orlando in Florida è senza dubbio la Mecca per tutti gli amanti dei parchi giochi e per questo è da anni teatro di una feroce competizione tra Universal e Disney per il dominio del mercato.
Universal fa la corte a Warner Bros. per infondere un tocco di magia alle sue attrazioni con l’aiuto di Harry Potter? Disney risponde con 6 ettari di giostre in tema Star Wars e così via all’infinito, a colpi di chi ce l’ha più lungo (il rollercoaster).

Ma stavolta Universal potrebbe aver davvero messo a segno il colpaccio, perché nel gigantesco Epic Universe annunciato questa settimana ci sarà un’intera area tematica dedicata nientemeno che a Nintendo che sarà, per estensione e per numero di attrazioni, persino superiore a quella che verrà inaugurata nell’Universal Studios Japan di Osaka in occasione delle Olimpiadi di Tokyo del 2020, e della quale potete vedere il video di presentazione in fondo all’articolo.
Stando a un bozzetto della planimetria del nuovo parco, il “Super Nintendo World” (questo per ora il nome non ufficiale) all’apertura dovrebbe avere un’area dedicata al Regno dei Funghi di Super Mario e una a Donkey Kong Country, ma nuove espansioni sono previste nel tempo.
Secondo alcuni insider, l’intenzione di Universal e Nintendo è quella di includere attrazioni basate sulle serie di The Legend of Zelda, Pokémon, Super Smash Bros. e Kirby, per non farsi mancare proprio niente. Epic Universe avrà anche altre macroaree dedicate a Dragon Trainer e Harry Potter, ma sembra proprio che il cuore pulsante di tutto il parco sarà proprio quella a tema Nintendo.

Le prime voci di una collaborazione di questo genere tra i due colossi dell’intrattenimento erano cominciate a girare già nel 2015, ma finora non c’era nessuna conferma ufficiale che il progetto avrebbe varcato i confini del Giappone. Per la stessa Nintendo il parco a tema potrebbe rappresentare un’ulteriore occasione di rafforzare l’influenza del proprio brand che, guarda caso, dopo l’annuncio è salito in borsa di oltre il 3%.

Ciao povery!