News

2 Agosto 2019

‘Rick & Morty’, la lunga attesa è (quasi) finita!

I creatori della serie animata, al culmine di due anni di hype smisurato, hanno confermato che la quarta stagione è pressoché pronta: sarà in autunno

Saranno 10 gli episodi della prossima stagione di Rick & Morty, la serie di animazione cult creata da Justin Roiland e Dan Harmon per Adult Swim, e saranno disponibili da novembre.
Lo hanno svelato i due autori al Comic-Con di San Diego, per la gioia dei fan che attendevano da tanto tempo l’annuncio della data di release della quarta stagione. La terza, infatti, è uscita negli Stati Uniti nel 2017, e da allora l’hype è cresciuto. 

“Tra le due stagioni è passato troppo tempo, non capiterà più”, ha spiegato Dan Harmon. Per ora sono state diffuse un paio di immagini della nuova stagione: in una si vede Rick girovagare in quello che verosimilmente è un pianeta alieno, nella seconda è alle prese con dei coccodrilli. Durante i dieci episodi saranno introdotti anche dei nuovi personaggi. 

 


Andata in onda per la prima volta negli Stati Uniti nel dicembre del 2013, la serie ormai è un cult!

Rick è uno scienziato con problemi di alcolismo e un pessimo rapporto con la sua famiglia, che decide di riallacciare i rapporti con figlia e nipoti. Il bisogno di insegnare e condividere la sua scienza porta Rick a scegliere il povero Morty - nipote timido e impacciato - come suo discepolo.

Tra viaggi intergalattici, alieni e mondi diversi, apocalissi imminenti e insidiosa pubertà Rick e Morty hanno attraversato tre stagioni senza mai perdere un colpo.

Attraverso lo humor nero e il politicamente scorretto dei dialoghi della serie, Rick e Morty hanno conquistato una grande fetta di pubblico che non vede l'ora di ritornare nel multiverso insieme a loro.