News

16 Luglio 2019

Una super casa per amiche

Vivere insieme felici e contente - solo donne. Il loro sogno Ŕ diventato realtÓ e il loro video su YouTube sta facendo il giro dei social.

Il sogno di tante brave ragazze: sposarsi con il principe azzurro per vivere “felici e contenti” in una villa da urlo e fare tanti figli che scorrazzano in giardino. Eh si, il desiderio è di tante, ma non di tutte. Infatti, c’è chi, decide di comprare la Villa dei sogni da sola, oppure con le amiche più care per vivere insieme a loro, finché morte “non Le separi”. È il caso di sette donne cinesi, amiche da una vita, che hanno deciso di comprare una villa insieme un investimento da mezzo milione di euro per vivere insieme felici e contente - solo donne -. Il loro sogno è diventato realtà e il loro video su YouTube sta facendo il giro dei social, per fare invidia a chi vorrebbe essere al loro posto (comprese le donne felicemente conviventi o sposate). Oggi vivono tutte e 7 insieme, nei pressi di un villaggio rurale, a circa un’ora di auto da Guanghzou. Una scelta non proprio azzardata, infatti si conoscono più che bene e da ben 20 anni. Sono state colleghe sul lavoro, e definiscono il loro legame di amicizia unico e indistruttibile. Il sogno di una casa dei sogni è il frutto di tanti sacrifici. Hanno scelto con cura il terreno in mezzo alla natura, che prima era soltanto un antico casolare in mattoni rossi, solo la ristrutturazione è costata circa 4 milioni di yuan (oltre mezzo milione di euro). Il risultato delle sette menti femminili? Una super casa per amiche, le quali, in quanto donne, non hannoimpiegato troppo per trovarsi d’accordo per arredi e colori.

Com’è questa casa dei sogni? al primo piano c’é un open space, in cui le ragazze si trovano ogni giorno per cucinare, parlare e trascorrere il tempo assieme. Camere singole al piano di sopra, le pareti della casa sono composte quasi interamente da vetro. Ci si sveglia con la luce del sole - vostro marito non ve lo permetterebbe se non per farsi perdonare -. All’esterno sono presenti una piscina e un’area tè, costruita nel rispetto della tradizione cinese. “Siamo indipendenti, ma possiamo comunicare tra di noi in qualsiasi momento. Speriamo di essere ancora insieme tra 10 o 15 anni”, raccontano insieme nel video su YouTube. E così si confida una di loro: “Nel 2008 noi 7 ci siamo ritrovate. Scherzavamo sul fatto che, una volta raggiunti i 60 anni, ci saremmo ritirate tutte insieme a vita privata. Una volta tornate a Guangzhou, cominciammo a cercare casa in periferia: le ragazze capirono che non avremmo dovuto aspettare altri 30 anni”.

@Margherita Pusceddu