News

15 Luglio 2019

La nuova uscita Mattel è la Barbie David Bowie!

In edizione limitata, è vestita come Stardust, con il caratteristico cerchio sulla fronte e l’acconciatura che imita il Duca Bianco

Non bastavano la regista di Wonder Woman Patty Jenkins, la celebre pilota Amelia Earhart, la snowboarder olimpica Chloe Kim, la matematica della NASA Katherine Johnson, la pugile Nicola Adams.
E non bastava neanche essersi appropriata dell’iconica immagine di Frida Kahlo, “furto” sul quale tutto il mondo manifestò lo scorso anno diverse perplessità.
No, la furia “appropriazionista” della bambola Barbie - probabilmente scatenata dalla crisi dell’oggetto-bambola come gioco, non più propriamente sincrono ai tempi attuali - spinge la Mattel alla sublimazione transgender, con il lancio della Barbie David Bowie.

In particolare, la bambola evoca l’alter ego spaziale del cantante, Ziggy Stardust, nel 50° anniversario del lancio del brano Space Oditty, quest’anno ricordato per la celebrazione dell’arrivo dell’uomo alla luna.
In vendita in edizione limitata a 50 dollari, è vestita come Stardust, con il caratteristico cerchio sulla fronte e l’acconciatura che imita quella di Bowie.
È la definitiva celebrazione di due icone della cultura pop, dal momento che Barbie onora un pioniere del suono e della visualità, il cantante, compositore e attore inglese, le cui eclettiche trasformazioni continuano ad influenzare e ispirare generazioni di artisti“, assicura l’azienda.

Che dire? Magari un acquisto interessante per incentivare l'ascolto della buona musica tra i più piccoli!