News

11 Luglio 2019

L'umanitÓ ha un cuore metal!

Al festival di musica, Alex sollevato in aria dalla folla, ma con la sua carrozzina

La maglietta degli Slipknot, il braccialetto d’ingresso al polso.
E poi tutta la carica, l’adrenalina e la gioia anche brutale della musica 'dura' davvero. Alex è un vero metallaro e canta a squarciagola le canzoni dei Arch Enemy sul palco tra la folla di migliaia di giovani come lui. Solo che Alex è seduto, anche se è più in alto di tutti, siede sulla sua sedia a rotelle sorretta come un unico braccio dalle braccia dei ragazzi sotto di lui.

La foto è stata scattata nei giorni scorsi al Resurrection Fest, uno dei principali festival di musica metal in Europa che si tiene ogni anno in Spagna, a Viveiro, nella Galizia: un evento da 100mila presenze in quattro giorni per assistere alle performance di band mondiali come Slayer e Slipknot.

E proprio questa foto ha letteralmente fatto il giro dei social e della rete.
Scattata da David Cruz, uno dei fotografi ufficiali del festival, che poi l’ha postata sui instagram  - @daniel_cruz_foto, con tanto di commento “Momento epicissimo” - riscuotendo migliaia di like e condivisioni .

La famiglia inoltre ha voluto ringraziare tutti i ragazzi presenti scrivendo su Twitter queste parole: “Avete aiutato Alex a realizzare un sogno”.

Come nei concerti epici, come l’idolo della band che porta sulla maglietta, Sid Wilson, come Eddie Vedder o Iggy Pop, Alex si staglia sulle braccia tese del pubblico. 
Come un vero stage diving, regalando una lezione di umanità che arriva dal mondo della musica, linguaggio che influenza anime ed emozioni e che unisce oltre ogni forma di diversità.