News

8 Luglio 2019

Il prosecco patrimonio mondiale dell'umanitÓ

Importante riconoscimento a livello internazionale

Buonissime notizie: le colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene sono ufficialmente inserite nella lista dell'Unesco come patrimonio mondiale dell'umanità. Il comitato ha votato all'unanimità per far sì che questo vino sia riconosciuto come una specialità in tutto il globo.

 
Soddisfazione da parte del ministro degli esteri Enzo Moavero Milanesi:  "Le splendide Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene sono da oggi il 55mo sito italiano iscritto nella lista del Patrimonio Mondiale dell'Umanità dell’Unesco”. E ancora: “Con la decisone dell'apposito Comitato di selezione Unesco, si riconosce il valore universale di un paesaggio culturale e agricolo unico, scaturito da una straordinaria, sapiente interazione tra un'attività produttiva di eccellenza e la natura di un territorio affascinante.

Non ci resta che brindare!