News

4 Luglio 2019

╚ la nuova tendenza che impazza sui social

Sfida virale che coinvolge i fighter di arti marziali ed altri, L'obiettivo? Riuscire a svitare il tappo di una bottiglia con un calcio rotantante

Si chiama "Bottle Cap Challenge", sfida virale del 2019 che coinvolge i fighter di arti marziali miste e non solo. Un appuntamento irresistibile nel mondo delle MMA, tendenza che dilaga sui social dall’obiettivo tutt’altro che semplice: chi desidera cimentarsi, infatti, è chiamato a svitare il tappo di una bottiglia con un calcio rotante senza colpire il contenitore. Impresa ardua per chi non appartiene all’universo reso celebre dalla UFC, ovvero la Ultimate Fighting Championship nota come la più importante organizzazione mondiale relativa alle arti marziali miste. Ecco quindi che, tra guanti di sfida prontamente accettati da Instagram a Twitter, non mancano i partecipanti che aderiscono e riescono nel tormentone estivo del “"appo": all’appello hanno risposto vari lottatori come Max Holloway e Farabi Davletchin a personaggi comuni fino a protagonisti della musica come John Mayer, Diplo ed Ellie Goulding. Non poteva esimersi un’icona delle MMA come Conor McGregor, il cui tentativo riuscito su Instagram è diventato virale.

Lui come Jason Statham, attore di film d’azione noto per i suoi ruoli nelle pellicole di Guy Ritchie: agevolato dai trascorsi nell’ottagono e dalla familiarità con le arti marziali miste, pure lui è uscito vincente nella sfida. Tutti i video vengono girati al rallentatore per esaltare il gesto tecnico e la precisione del calcio: non sono previsti risvolti benefici come accaduto con l’Ice Bucket Challenge del 2014, tuttavia la nuova mania sui social sta spopolando in tutto il mondo.