News

4 Luglio 2019

Birba - Micio Combinaguai. Ecco trailer e sinossi

Protagonisti dei teneri felini per raccontare una storia universale di amore e crescita. In uscita al cinema dal 18 luglio

Una fiaba moderna destinata a tutta la famiglia e che offre diversi spunti di riflessione per i genitori ma anche per i bambini in sala, oltre che molte sorprese inaspettate.

Birba, Micio combinaguai, del regista Gary Wang by Light Chaser Animation Studios -  conosciuta come la 'Pixar cinese' - è una storia che affronta il tema del maltrattamento degli animali con un’avventura che parla di libertà, coraggio e determinazione.

Protagonista del film è un gattino di nome Birba, che vive in un appartamento insieme al padre, un po’ sovrappeso, e a un pappagallo. Il cucciolo però soffre molto a stare rinchiuso e sogna di poter raggiungere Miciolandia, una sorta di paradiso dei gatti dove è andata a vivere la madre.
Almeno questo è quello che gli racconta il padre per cercare di alleviare al piccolo la sofferenza per la perdita della mamma. Birba però è un gattino determinato e non si accontenta di guardare il mondo da una finestra. Per questo un giorno, dopo aver costruito una macchina voltante, parte per la sua missione: trovare il suo “paradiso perduto”.

Presentato al celebre Festival dell’animazione di Annecy dove ha raccolto ottime critiche, il film oltre a spiegare ai più piccoli che si può fare qualsiasi cosa se lo si vuole, mostra anche un toccante rapporto padre e figlio.
Rimasti soli, Oscar il papà di Birba sente molto la responsabilità di tenere il suo piccolo al sicuro e quando scoprirà la sua fuga non esiterà un momento e “volerà” dietro al figlio per riuscire a proteggerlo dai mali del mondo.

Insieme scopriranno che il vero paradiso è dove sono le persone a cui si vuole bene. 
Un bel messaggio che abbraccia l’intera famiglia, pubblico perfetto per questo film.