News

2 Luglio 2019

Olimpiadi 2020. Le nazioni come anime giapponesi

Come farsi rappresentare al meglio da 6 artisti nipponici

"Il mondo intero è fico!"

Con questo messaggio slang, molto divertente e speranzoso, la nazione giapponese ha deciso di dare il via al progetto World Flags, portato avanti da sei disegnatori, che come obiettivo hanno quello di riprodurre tutte le nazioni del mondo come se fossero dei personaggi degli anime.

Lo stile grafico è molto simile a quello del celebre anime intitolato “Hetalia” soltanto che questo era ambientato durante il secondo conflitto mondiale, quindi mh...
Il contesto è un po' diverso. E meno male!

Qui, nonostante vi siano armi e vestiti da guerrieri e arcanisti, si nota un clima di competizione ma non di conflitto, proprio a voler sottolineare che le nazioni si dovranno affrontare con eleganza e sportività a queste olimpiadi dell’anno prossimo, evento che ha già messo in fermento tutta la città di Tokyo, che anche si sta preparando al meglio in ogni minimo dettaglio.

In caso voleste seguire dal vivo il progetto di questi mangaka - ammesso che si mastichiate un po’ di lingua del Sol Levante - alleghiamo qui il sito in cui vengono presentati in anteprima gli stati che vengono realizzati, suddividendoli in grandi macro aree o alleanza in comune, con tanto di caratterizzazione e descrizione del personaggio.

Un progetto davvero geniale: Diteci qual'è il vostro preferito e soprattutto...
Cosa ne pensate dell'Italia?!


Silvia Carboni