News

6 Maggio 2019

Oggi 6 maggio Giornata della Lentezza.

Quasi la metÓ degli italiani vuole rimediare dando una scala di prioritÓ ai diversi momenti della giornata

 

Gli italiani si ritengono insoddisfatti a causa dei ritmi di vita troppo veloci, uno stato che accomuna molti oggi e che provoca ansia, senso d’inadeguatezza, depressione. Quasi la metà degli italiani vuole rimediare dando una scala di priorità ai diversi momenti della giornata. E’ quanto emerge da uno studio condotto in occasione della Giornata della Lentezza. 


Diversi studi e ricerche dimostrano come si abbia sempre più bisogno di “decelerare” e vivere gli impegni quotidiani con meno frenesia. Una recente indagine pubblicata sul New York Times dimostra come basti già solo rallentare e modulare il proprio respiro per sentirsi meglio, mentre Chris Streeter, professore di neurologia alla Boston University, ha scoperto che bastano pochi minuti di meditazione per diminuire significativamente i sintomi “Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza” dichiara espressamente che è fondamentale cercare il “tempo di fare le cose per bene” senza farci stritolare dalla velocità tipica della “società dell’informazione”.