News

21 Maggio 2015

Rally Mondiale a Cagliari: cresce la febbre

Rally Mondiale a Cagliari: cresce la febbre, 60 equipaggi

Sono 60 gli equipaggi iscritti all┤edizione 2015 del Rally Italia Sardegna 2015, sesta prova del mondiale rally valida anche per il Wrc2, la Production Cup, il Wrc 3 ed il Trofeo Rally Terra. La manifestazione, organizzata dall┤Automobil Club d┤Italia con il supporto della Regione Sardegna, Ŕ in programma dall┤11 al 14 giugno con un percorso che porterÓ i concorrenti dal sud al nord dell┤isola. Quello di quest┤anno Ŕ un numero di iscritti davvero interessante, considerato che la gara non Ŕ valida per il mondiale Junior nÚ per il trofeo DMack che avrebbero aumentato di quasi trenta unitÓ le vetture al via della corsa. Saranno in totale 25 le nazionalitÓ diverse rappresentate nella corsa (Italia, Francia, Finlandia, Gran Bretagna, Irlanda, Norvegia, Svezia, Estonia, Belgio, Spagna, Emirati Arabi, Polonia, Rep. CÚca, Nuova Zelanda, Arabia Saudita, Qatar, Ucraina, Per¨, Argentina, Paraguay, Cile, Germania, Portogallo, Andorra e Australia), a conferma dell┤internazionalitÓ dell┤evento e a testimonianza di quanto questa manifestazione sia un vero e proprio palcoscenico fondamentale per diffondere l┤immagine e la promozione della Sardegna nel mondo. SarÓ presente al via anzitutto una nutrita rappresentanza di ben 17 piloti italiani (dei quali 5 sono sardi), seguiti dai francesi con 4 iscritti, cosý come i piloti arabi in rappresentanza di Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti e Qatar, seguiti via via da tutti gli altri. Il plateau evidenzia inoltre la presenza di 14 Wrc al via, con 3 Volkswagen Polo Wrc, 3 Citroen Ds3 Wrc, 3 Hyundai i20 Wrc e 6 Ford Fiesta Wrc), ed inoltre di ben 27 piloti iscritti alla sesta prova del Wrc 2, 5 dei quali parteciperanno anche alla Production Cup, mentre sono 4 i partecipanti al Wrc 3. Al via della gara ci saranno tutti i principali equipaggi partecipanti al mondiale, ad iniziare dalle 3 Volkswagen Polo R Wrc ufficiali del leader del mondiale e bicampione del mondo SÚbastien Ogier, e quelle affidate a Jari-Matti Latvala e Andreas Mikkelsen. Ci saranno poi le 3 Citroen Ds3 Wrc ufficiali, una per il recente vincitore del Rally di Argentina Kris Meeke, e le altre due per Mads Ostberg e Khalid Al Qassimi, ed anche le 3 Hyundai i20 Wrc ufficiali di Thierry Neuville, Dani Sordo e Hayden Paddon. Saranno inoltre al via anche le 2 Ford Fiesta Wrc della MSport di Elfyn Evans e Ott Tanak e le Fiesta Wrc del RKT Team di Robert Kubica, del Team Jipo Car di Martin Prokop e del FuckmatiÚ Team del nostro Lorenzo Bertelli. Nel Wrc 2, spiccano le presenze delle 3 Skoda Fabia R5 ufficiali del finlandese Esapekka Lappi, del tedesco Armin Kremer e del cÚco Jan Kopecky, e delle Ford Fiesta Rrc dell┤ucraniano Yurii Protasov e dei piloti del Qatar Nasser Al-Attiyah e Abdulaziz Al-Kuwari. Da segnalare anche la presenza di 3 Citroen Ds3 R5 affidate ai francesi Lefebvre e Giordano e all┤Ústone Kruuda, e del pluricampione italiano Paolo Andreucci in gara per festeggiare i suoi 50 anni sulla Peugeot 208 T16. Nella Production Cup saranno in gara oltre al campione in carica il pilota romano Max Rendina, anche il leader del campionato il veneto Simone Tempestini, il toscano Gianluca Linari, il piemontese Enrico Brazzoli e l┤andorrano Joian Carchat. Da segnalare infine la presenza di Umberto Scandola (Skoda Fabia S2000), di ben 3 italiani sui 4 equipaggi iscritti al Wrc 3, vale a dire i portacolori di Aci Team Italia Fabio Andolfi e Giuseppe Testa (Peugeot 208 R2), di Andrea Crugnola (Reanult Clio RS), e di 5 piloti sardi (Paolo Liceri, Francesco Marrone, Giovanni Bitti, Raffaele Donadio e Maurizio Pusceddu). L┤edizione 2015 del Rally Italia Sardegna in programma dall┤11 al 14 giugno prevede un percorso di 402 km cronometrati suddivisi in 23 prove speciali. SarÓ ancora Alghero ad ospitare il quartier generale, il parco assistenza e la sala stampa della manifestazione, il cui via sarÓ dato con lo shakedown in programma la mattina alle 7.30 di giovedý 11 giugno a Putifigari. Sempre l┤11 giugno in serata ci sarÓ poi la super speciale di 2,50 km nell┤area portuale di Cagliari in programma alle ore 19.30 che andrÓ in onda in diretta tv. Il 12, 13 e 14 giugno sono poi in programma sugli sterrati dell┤oristanese, del Monte Acuto, del sassarese e della Nurra le tre tappe della gara, che terminerÓ nel primo pomeriggio di domenica 14 giugno al porto di Alghero con la premiazione finale. Radio Sintony vi regala i ticket info e prevendita box office 070 657428