News

19 Luglio 2012

Tattoo Convention Cagliari V edizione

Centro Congressi Hotel Setar Quartu S.Elena (CA) 24, 25, 26 agosto 2012 Sintony ti regala i ticket pass per i tre giorni. Ascolta e Vinci!

Presentati programma e artisti per il quinto appuntamento con la Tattoo Convention cagliaritana.  Fervono i preparativi per la tre giorni isolana dedicata all'arte del tatuaggio: l'ultimo fine settimana di agosto, nel centro congressi dell'Hotel Setar, per il quinto anno consecutivo si terrà la Tattoo Convention Cagliari, organizzata dallo staff di Tattoo Free Mind. L'evento ha esordito nel 2008, da allora è cresciuto di anno in anno fino a contare oltre novemila visitatori per l'edizione 2011 e una grande attenzione da parte della stampa, non solo di settore, con servizi ai
tg delle reti nazionali, articoli su quotidiani e riviste, interviste su web e radio.
Quasi definitivo il programma della prossima convention, che vedrà oltre duecento stands tra tatuatori, piercers, rivenditori, produttori e designers e coinvolgerà musicisti e dj ad animare le tre serate.
Tra gli artisti più attesi, per la prima volta alla convention cagliaritana Daniel Rocha da Las Vegas, Leon Lam da Hong Kong, Gabriel Whyner da Glendale, Alex De Pase in arrivo da Grado; presenti anche quest'anno Andrea Afferni, Matteo Pasqualin, Pierluigi Deliperi, Martin Di Collalto e Pietro Romano, tatuatori tra i più conosciuti in Italia.  Grande attesa anche per il seminario di Marco Galdo, che si terrà il giorno prima della convention, sulla tecnica del DotWork, che consente la realizzazione di tatuaggi estremamente complessi e affascinanti attraverso l'accostamento di elementi geometrici. Una novità assoluta, per la prossima edizione della Tattoo Convention Cagliari, è lo spazio realizzato appositamente per a concerti, performances, mostre e dj set: il programma degli eventi live vedrà sul palco una proposta ampia e variegata che spazia dal rock più estremo all'elettronica, dall'hip hop al punk. E come special guest è in arrivo uno dei nomi più noti del panorama rap nazionale, Bassi Maestro. Il primo giorno, venerdì 24 agosto, spazio al rock: lo stoner doom dei cagliaritani BlackTones, il punk di Hijackers da Villacidro, gli oristanesi Zero.5A con il loro metal sperimentale. Il giorno successivo, sabato 25 agosto, sarà il turno di rap e hip hop: sul palco i cagliaritani Kill Mauri, Roby Perso, Cutfab, Yodha, Jolie Rouge e in conclusione di serata l'attesa performance di Bassi Maestro.  Domenica 26 agosto, ultimo giorno della convention, il contest con premiazione per i migliori tatuaggi sarà seguito dal live set di ArpX, uno dei dj e producer più amati della scena cagliaritana con il suo set tra elettronica, drum'n'bass e dubstep. Sul palco anche Die Blumen, trio di danzatrici con una performance sui ritmi tribal e techno di Juno Reaktor. L'obiettivo primario della Convention cagliaritana è quello di far conoscere la cultura del tatuaggio, oltre a creare una importante occasione di scambio, confronto e condivisione tra tutti gli artisti che operano a 360° nell'ambito dell'arte per il corpo.